Ricette

Spaghettoni alla chitarra al pesto genovese su coulis di Burrata LIBERA

Ingredienti per 4 persone:

500g spaghettoni
100g pesto genovese
100g pomodori secchi in olio
1 burrata LIBERA
Olio EVO, sale, pepe al mulinello.

Procedimento:

Frullare la burrata con un filo d’olio. Tagliare a julienne i pomodori secchi.
Cuocere e mantecare gli spaghetti con il pesto aggiungendo i pomodori secchi.
In una fondina versare il coulis di burrata, sistemare in un nido gli spaghettoni al pesto e finire il piatto con il pepe al mulinello, dadolata di pomodori secchi e qualche sfilaccio di burrata.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Bon bon di vitello, castagne e Burrata LIBERA

Ingredienti per 4 persone:

5 fette noce di vitellino
1 burrata LIBERA
1/2 kg di castagne
1/2 kg di patate
200g di spinaci
200g scalogno
33 cl di birra
50g zucchero
pane grattugiato q.b.
sale, pepe, erbe aromatiche q.b.
1 spicchio di aglio

Procedimento:

Cuocere e pelare le castagne, sbucciare e tagliare in piccoli pezzi uno scalogno e le patate.
In un pentolino rosolare con olio le patate e aggiungere acqua fino a coprirle e portarele a cottura.
Mondare e lavare gli spinaci. Caramellare gli scalogni (precedentemente pelati) con lo zucchero e la birra.
Farcire le fette di noce di vitellino con la burrate e le castagne affettate, chiudere a fagotto e passare nel pane grattugiato, avendo cura di fare aderire per bene.
Infornare a 180° per 15 minuti.
Scottare gli spinaci in una padella con dello olio caldo e aglio in camicia.
Frullare le patate e ricavarne una salsa cremosa e vellutata.
Comporre il piatto con un letto di salsa di patate, spinaci e adagiare sopra il bon bon di vitello.
Terminare con scalogni caramellati, caldarroste ed erbe fresche.

 


Burrata LIBERA , fichi secchi, miele e cioccolato

Ingredienti per 4 persone:

1 burrata LIBERA
Miele mono fiore
Fichi secchi
Cioccolato fondente 70%
3 mele cotogne
zucchero q.b.

Procedimento:

Pelare e tagliare a piccoli pezzi le mele cotogne, portarle a cottura con dello zucchero e acqua.
Frullare e ricavare una salsa bella liscia.
In un piatto sistemare la salsa di mete cotogne, la burrata aperta dal centro e dei fichisecchi tagliuzzati.
In ultimo, grattugiare del cioccolato fondente e guarnire con delle filature di miele.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


” Un dolce regalo per Natale “

Rivista “PIU’ DOLCI” mese novembre 2015

Rivista dolci